Uncategorized

ancora card

Prosegue la mia produzione di card.

Questa volta si tratta di un kit pronto che mi hanno dato al Cku: ovvero sketch e carte e emellisment pronti per comporre le card proposte.

Queste sono le due card:

 

Tra un po’ ho intenzione di cominciare a fare card natalize … giusto per arrivare preparata al periodo 😉

Uncategorized

Primo allenamento

Come avevo detto nell’ultimo post, devo fare pratica con le card perché sono abbastanza impedita.

Come primo allenamento ho fatto questa card semplicissima con un ritaglio di carta patterned, cartoncino bianco ritagliato come quei die cuts che vanno tanto di moda,  3 bottoni e timbri Autumn Leaves usati con il chalk arancione…e infine sporcata con un tampone nero.

ecco qui:

Uncategorized

card di auguri

Sono abbastanza negata a fare card, ma ho deciso che devo impegnarmi di più. Magari preparo come allenamento una serie di card di buon compleanno così da averle già pronte in caso di necessità (visto che ci metto una vita a farle).

Per il primo tentativo ho cercato di fare la furba semplificandomi la vita con questo kit ricevuto al CKU (My mind’s eye) con l’occorrente per card già bello e pronto:

eh,eh … 5 minuti, un timbro di heidi swapp (damask) e la card è pronta 🙂

Beh, la prossima volta mi impengo un po’ di più! 🙂 🙂

Uncategorized

dove sono stata?

Dove sono stata gli ultimi giorni 8 gg prima di tornare al lavoro mercoledì 13 agosto?

In un sogno? Forse sì, perchè mi sembrava proprio un sogno.

Come Helena, ha anticipato nel suo blog, sono stata con lei e con Francesca al CKU (Creating Keepsakes University).

E’ stata un’esperienza unica, che mi lasciava ogni giorno senza parole (e senza energie visto che crollavo nel mio morbido letto sfinita) per le stupende persone conosciute e per gli insegnanti, i corsi, e tutte le cose che vedevo ogni giorno e che mi entusiasmavano a mille.

Oltretutto è stata la mia prima volta negli States!!! E tutto mi sembrava magnifico, enorme e mi incuriosiva da morire. Il viaggio è stato lungo, ma  ne è valsa sicuramente la pena.

Ci sarebbero un sacco di cose da raccontare: una giornata non basterebbe … qualche foto esprime meglio di quanto possa fare io per un’esperienza così grande.

Per il momento metto queste .. quando riesco a creare uno slideshow decente, lo posto 🙂